Docking molecolare

L’articolo in sintesi

La ricerca scientifica contemporanea e la crescente industria degli oli essenziali ci stanno aiutando a scoprire nuovi modi in cui gli oli essenziali possono beneficiare le nostre vite. Molte persone si chiedono: “Cosa fanno esattamente gli oli essenziali? Fortunatamente, reti di ricercatori stanno iniziando a trovare risposte a questa domanda utilizzando metodi di scoperta scientifica all’avanguardia. Uno di questi metodi innovativi di scoperta è il docking molecolare.

Capire gli oli essenziali a livello cellulare

Per comprendere appieno come gli oli essenziali agiscono e hanno un impatto duraturo sulle cellule e i loro componenti, dobbiamo guardare molto più da vicino delle manifestazioni fisiche, come un aspetto della pelle migliorato o una sensazione di respiro libero. Dobbiamo fare un viaggio nella cellula e indagare come funzionano gli oli essenziali a livello microscopico. Ma anche a livello microscopico, ci sono ancora alcune domande senza risposta e lacune nella comprensione che ci costringono a guardare più in profondità e da angolazioni completamente diverse. Molti di questi metodi di ricerca scientifica sono completamente nuovi, non solo per gli oli essenziali, ma per il mondo della scienza in generale. Usando questi primi metodi di ricerca, gli scienziati doTERRA hanno superato il microscopio per approfondire la nostra comprensione di come gli oli essenziali fanno quello che fanno. Uno di questi processi è noto come docking molecolare.

Cos’è il docking molecolare?

Il docking molecolare è uno strumento di scoperta in silico utilizzato per caratterizzare le interazioni tra due molecole. Quando si usa il termine “in silico” per descrivere un processo scientifico, significa semplicemente che viene realizzato attraverso una simulazione al computer. Il docking molecolare e la scoperta assistita dal computer sono enormemente vantaggiosi per la comunità scientifica e forniscono un modo efficiente in termini di tempo e di costi per valutare come interagiranno le molecole. Questo è uno strumento particolarmente utile per valutare come le molecole possono comportarsi prima di essere messe in cellule coltivate o in un organismo vivente.

Il docking molecolare nella ricerca sugli oli essenziali implica l’uso di programmi e parametri speciali progettati per caratterizzare le interazioni tra i componenti degli oli essenziali e i bersagli proteici nella cellula. Con questi programmi, i ricercatori doTERRA sono in grado di ottenere una comprensione più chiara di ciò che gli oli essenziali fanno osservando come possono interagire con i loro obiettivi proteici.

Perché il docking molecolare è importante

La conoscenza acquisita dal docking molecolare permette a doTERRA di comprendere l’efficacia degli attuali modelli di utilizzo e la possibilità di nuovi, come la miscelazione può essere migliorata per scopi specifici, e possibili ulteriori benefici dei composti aromatici. Dalla fonte a te, questo permette a doTERRA di offrire oli essenziali e miscele di altissima qualità, e la migliore educazione su come usarli per la vitalità e il benessere di tutta la vita.

Con il lavoro svolto quotidianamente dai propri esperti scientifici e le loro collaborazioni di ricerca, doTERRA continua a stabilire il precedente per l’innovazione e la scienza nel settore degli oli essenziali. Anche se molte ricerche sono ancora necessarie, doTERRA sta cominciando a mettere insieme il complesso puzzle scientifico dell’esperienza dell’olio essenziale usando metodi di scoperta innovativi come il docking molecolare. La conoscenza acquisita da questi studi non solo favorirà la nostra comprensione generale degli oli essenziali, ma può anche aiutarci a dimostrare ulteriormente l’impareggiabile efficacia, purezza e qualità degli oli CPTG® e ad assisterci nella formulazione dei prodotti futuri.

 

Gli articoli del blog doTERRA Science sono basati su varie fonti scientifiche. Molti degli studi a cui si fa riferimento sono studi preliminari e sperimentali, e sono necessarie ulteriori ricerche per capire meglio i risultati. Gli oli essenziali possono avere interazioni farmacologiche, controindicazioni per i pazienti o effetti collaterali che non possono essere valutati solo con i risultati della ricerca sperimentale. Se siete interessati ad usare gli oli essenziali per qualsiasi problema di salute, consultate prima il vostro medico.

Queste dichiarazioni non sono state valutate dalla Food and Drug Administration. Questo prodotto non è destinato a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

WHAT’RE YOU

WAITING FOR?

10% OFF
Enter your email to unlock this deal